L’Azienda agricola Fiordalisa nasce nel 2017 dalla passione per la natura, per la montagna e per l’ambiente che la circonda, territorio ricco di cultura contadina che dalla natura prendeva tutto ciò di cui aveva bisogno ma nulla più. E a tutto ciò si ispira la nostra agricoltura:  valorizzare l’ambiente che ci circonda e le sue tradizioni.

I nostri campi si trovano in località Rover, a 800 m slm,  nel comune di Capriana. Il nostro territorio si colloca tra la Val di Fiemme, a cui appartiene amministrativamente, e la Val di Cembra, con cui condivide la morfologia,  ed è caratterizzato da una natura fortunatamente incontaminata e ricca di biodiversità, fatta di foreste di latifoglie e conifere e di prati a sfalcio adagiati sui ripidi pendii che contraddistinguono la valle.

La piccola frazione di Rover è circondata dai boschi e rallegrata dalla melodia del torrente Avisio che scorre poco più sotto. Attualmente è abitata da pochissime persone ma un tempo era un borgo vivo: l’alluvione del 1966 ha cambiato la sua storia e ora siamo in pochi a viverne il fascino.

Le nostre piante sono coltivate senza utilizzare prodotti chimici e in modo sostenibile.  Imparando dalla natura, abbiamo scelto di piantare specie e varietà che si sposano bene con l’ambiente di montagna e con il clima della zona, affiancando le une alle altre secondo le loro caratteristiche e confidando nella loro attitudine all’aiuto reciproco (consociazione). In questo modo riescono a crescere sane e rigogliose senza alcun aiuto chimico.

Inoltre abbiamo la fortuna di coltivare lontano da coltivazione intensive e quindi le nostre erbe non sono esposte a derivazioni di prodotti chimici. Attualmente non abbiamo la certificazione biologica, anche se ne seguiamo i principi in maniera ancor più restrittiva, riteniamo che i migliori certificatori siate voi: durante le visite potete vedere come e dove coltiviamo e valutare il nostro modo di lavorare.

Le erbe vengono raccolte a mano nel loro momento balsamico, cioè quando il contenuto di principi attivi è massimo; in questo modo possiamo ottenere dei prodotti di alta qualità.  Il raccolto viene messo ad essiccare entro poco tempo dalla raccolta, così da conservarne tutte le proprietà ed evitando alterazioni. L’essiccazione avviene con l’aiuto di un essiccatore e di un deumidificatore. Successivamente steli e foglie vengono separati e così anche i petali dei fiori, quindi vengono conferiti a dei laboratori con certificazione Bio che producono per noi gli sciroppi, gli infusi e molto altro.

Alcune piante preferiamo raccoglierle allo stato spontaneo come il sambuco e l’ortica perché nell’ambiente attorno ai nostri campi crescono rigogliosi. E questo ci riporta ai tempi passati quando i contadini di un tempo trovavano allo stato spontaneo le erbe di cui avevano bisogno sia per nutrirsi che per curarsi. Svolgiamo quest’attività nel rispetto della normativa forestale, con cura e sostenibilità.

Da quest'anno (2019) coltiviamo anche ortaggi, soprattutto fagioli, prediligendo le antiche varietà locali. Si possono acquistare direttamente in azienda ogni sabato dalle 14 alle 18 da luglio alla fine di settembre. Saremo presenti anche al mercato contadino di Cavalese.

 

Per conoscere quali piante coltiviamo, clicca qui!